mail unicampaniaunicampania webcerca

    Ricerca

    Il Dipartimento di Giurisprudenza svolge attività di ricerca nella quasi totalità dei settori disciplinari dell’Area 12 e in numerosi settori ERC. Promuove e incentiva da un lato ricerche altamente specialistiche, dall’altro ricerche di taglio interdisciplinare, tendenti all'integrazione dei saperi giuridici, storico-filosofici, sociali ed economici. Svolge attività di ricerca a carattere locale, nazionale e internazionale, e in queste stesse dimensioni numerose attività di progettazione e di collaborazione con altre Università e Istituzioni pubbliche e private.  

    Molteplici sono le ricerche condotte a titolo eminentemente individuale e rientranti nella ricerca di base disciplinare e interdisciplinare sulla dimensione teorica e pratica dei fenomeni normativi. Accanto a queste, il Dipartimento ha altresì al suo attivo numerosi gruppi di ricerca operanti nelle seguenti aree: tutele e nuovi bisogni di protezione emergenti dal mercato; biodiritto; criptomonete e area sud; egoismo territoriale e diritti fondamentali; tutela dei diritti fondamentali nella moderna società interculturale; diritto e cinema; migrazioni economiche; legalità ed etica nell’azione pubblica e nell’attività di impresa; riforma del processo penale.

    Non secondarie sono poi le aree di ricerca frequentate all’interno del Dipartimento al di là dei progetti individuali e dei gruppi di ricerca formalmente costituiti. Si segnalano in particolar modo ricerche relative alle trasformazioni del concetto di responsabilità, all’impatto delle neuroscienze nella sfera giuridica, alle trasformazioni del potere giudiziario, all'analisi nazionale ed internazionale del debito pubblico e privato interno ed estero, alla gestione locale e internazionale delle disuguaglianze globali, alle attività anticorruzione (in collaborazione con l’ANAC).

    Il Dipartimento si distingue pertanto per lo svolgimento di ricerche di elevata significatività in rapporto alle trasformazioni politiche, sociali e culturali del presente, oltre che per un’impostazione critica e non dogmatica.

    Il Dottorato di ricerca del Dipartimento in “Internazionalizzazione dei sistemi giuridici e diritti fondamentali” costituisce un ulteriore e non meno importante luogo deputato alla ricerca dipartimentale. Incentiva infatti le attività di ricerca del personale strutturato, promuove l’interazione tra i dottorandi per lo svolgimento di ricerche multidisciplinari, e rivolge la propria attenzione, tra le altre cose, ai processi di europeizzazione e internazionalizzazione, alle trasformazioni del sistema delle fonti e dell’interpretazione giurisprudenziale. Le buone valutazioni conseguite dal Corso di Dottorato hanno consentito un progressivo aumento di borse di ricerca e in generale di posizioni, consentendo una maggiore diversificazione nella scelta dei curricula dei singoli studenti e favorendo l’iscrizione da parte di dottori stranieri.

    All’interno del Dipartimento operano un Delegato e una Commissione per la qualità della ricerca con compiti di programmazione, coordinamento, incentivazione e monitoraggio delle attività di ricerca.

    Il Dipartimento dispone di una propria collana di studi, edita dalla ESI, a fini di divulgazione dei risultati delle ricerche, ed è molto attivo nell’organizzazione di convegni, conferenze, seminari e giornate di studio.

     

    Settori scientifico-disciplinari Area 12: IUS/01 (Diritto privato); IUS/02 (Diritto privato comparato); IUS/04 (Diritto commerciale); IUS/05 (Diritto dell’economia); IUS/06 (Diritto della navigazione); IUS/07 (Diritto del lavoro); IUS/08 (Diritto costituzionale); IUS/09 (Istituzioni di diritto pubblico); IUS/10 (Diritto amministrativo); IUS/11 (Diritto ecclesiastico); IUS/12 (Diritto tributario); IUS/13 (Diritto internazionale); IUS/14 (Diritto dell’Unione europea); IUS/15 (Diritto processuale civile); IUS/16 (Diritto processuale penale); IUS/17 (Diritto penale); IUS/18 (Diritto romano e diritti dell’antichità); IUS/19 (Storia del diritto medievale e moderno); IUS/20 (Filosofia del diritto).

     

    Altri settori scientifico-disciplinari: SECS/P/01 (Economia politica); SPS/01 (Filosofia politica); L-LIN/12 (Lingua e traduzione – Lingua inglese).

     

    Settori ERC: SH1_1 (Macroeconomia); SH1_5 (Economia politica, economia istituzionale, analisi economica del diritto); SH2_1 (Struttura sociale, diseguaglianze, mobilità sociale, relazioni interetniche); SH2_2 (Politiche sociali, lavoro e welfare); SH2_7 (Sistemi politici e delle istituzioni, governo d'impresa); SH2_8 (Studi legali, costituzioni, diritto comparato, diritti umani); SH2_9 (Governance globale e transnazionale, studi internazionali); SH3_7 (Migrazione); SH5_6 (Filosofia, storia della filosofia); SH6_3 (Storia antica); SH6_4 (Storia medievale); SH6_5 (Storia moderna e contemporanea).

     

    Delegato alla Qualità della Ricerca Dipartimentale

    Prof. Gianvito Brindisi

     

    Commissione di Supporto alla Qualità della Ricerca Dipartimentale

    Proff. Daniela Bifulco, Stefano Manacorda, Ferdinando Menga, Valeria Nuzzo, Francesco Schettino

     

     

     

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype